Nardella si mette in quarantena: “Incontrato Zingaretti, lavorerò da casa”

Nardella si mette in quarantena: “Incontrato Zingaretti, lavorerò da casa”

Il sindaco di Firenze non accusa alcun sintomo legato al Coronavirus, ma lavorerà da casa visto che nei giorni scorsi si è incontrato con il segretario del Pd Zingaretti

di Redazione VN

Con il segretario del Pd Nicola Zingaretti colpito dal virus Covid-19, anche il sindaco di Firenze Dario Nardella si mette in quarantena volontaria per due settimane. Il motivo? Il primo cittadino di Firenze si era incontrato nei giorni scorsi con Zingaretti, anche se come da lui stesso ribadito non ha palesato alcun sintomo legato al Coronavirus.

Iachini: “Sembrerà tutto tranne che una partita di calcio. Ribery? Seguiamo le indicazioni dei medici”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. i'campigiano - 3 mesi fa

    Ma stai tranquillo, non ti affaticare, sto s riposo e pensa ad altro, facci questo regalo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 3 mesi fa

      Solo gli stupidi o gli ignoranti scherzano su questo tipo di cose. Speriamo che tu possa avere lo stesso trattamento.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy