Napoli, De Laurentiis multa i giocatori: Elmas il primo a pagare

Prosegue la “guerra” tra il presidente De Laurentiis e la squadra: il primo a farne le spese è il trequartista macedone, reo di aver rilasciato un’intervista rompendo il silenzio stampa

di Redazione VN

Neanche la sosta per le nazionali è riuscita a portare tregua in quella che, ormai, dalle parti di Castelvolturno sembra una vera e propria polveriera. A quanto pare, De Laurentiis è intenzionato ad applicare le sanzioni ai suoi calciatori. L’edizione odierna de Il Mattino fa sapere che il presidente del Napoli è negli Stati Uniti ed è in contatto con l’ufficio legale per le multe. In questi giorni, si legge, il club farà partire il procedimento per sanzionare gli azzurri: il minimo è del 5%, il massimo del 25% lordo dello stipendio di ogni singolo calciatore. Non solo: il Napoli sta valutando anche la possibilità di rivalersi con un’azione legale per i danni legati ai diritti d’immagine. E poi c’è il caso Elmas, col giocatore reo di aver rilasciato un’intervista in Patria rompendo il silenzio stampa imposto dalla società:

 

I gioielli viola fanno gola, ma la Fiorentina non ragiona più in termini di plusvalenze

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tofa67 - 1 anno fa

    Questo si doveva fare uno sforzo e prenderlo noi,questo è forte!!
    Poi si legge che Prade’ cerca di riportare Ljaic e sinceramente rimango attonito…bisogna comprare giocatori veri!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy