A Coverciano

Museo del Calcio: domani inaugurata la Corte dei Campioni

foto dal Museo del calcio

Il 22 maggio è il compleanno n. 21 del Museo del Calcio di Firenze

Redazione VN

Mancano poche ore al compleanno del Museo del Calcio (ingresso Viale Palazzeschi, 20 a Firenze) che, sabato 22 maggio, spegnerà la candelina numero 21, con l'inaugurazione della nuova Corte dei Campioni, alla presenza delle autorità cittadine, che taglieranno il nastro alle ore 12:00. Per questa occasione, il nuovo spazio, situato nella corte interna della struttura, ospiterà le esibizioni del gruppo Freestyle Italia con Andrea Fabi, Reynaldo Peña e Michele Ciliento.

«La storia della Nazionale italiana è anche la storia degli uomini che l'hanno resa grande in questi 111 anni di vita - dichiara Matteo Marani, Presidente della Fondazione del Museo del Calcio - e per questo si sono voluti evidenziare in modo permanente i loro nomi, assieme a quelli dei Commissari tecnici. La nuova "Corte dei Campioni" estende così lo spazio del Museo e si integra con il rinnovato percorso espositivo, rendendo onore al ruolo straordinario degli oltre 800 azzurri che hanno portato la nostra Nazionale a essere una delle prime al mondo».

L'evento, che si realizzerà in sicurezza e su prenotazione obbligatoria (con un massimo di 30 persone per turno), si terrà a partire dalle 11:30, in tre turni (orari: 11:30, 15, 16:30). Il Museo del Calcio è nato il 22 maggio del 2000 grazie all'idea e all'impegno del dott. Fino Fini e, ad oggi, conta più di 1.000 cimeli, che raccontano gli Azzurri in un viaggio che si intreccia con la storia dell'Italia e degli italiani. Per prenotazioni dei visitatori: info@museodelcalcio.it o telefonare al numero 055 600526.

tutte le notizie di