Multato Sottil sr.: “Ha ripetuto per dodici volte espressioni blasfeme”

Il padre dell’attaccante classe ’99 ha ricevuto una sanzione da parte della Federcalcio

di Redazione VN
Andrea-Sottil

La FIGC ha multato con 1250 euro il tecnico dell’Ascoli Andrea Sottil dopo la gara contro la Reggiana per aver proferito espressioni blasfeme per ben 12 volte come si legge nel comunicato pubblicato sul sito della Federcalcio: “ANDREA SOTTIL, allenatore della società Ascoli 1898 FC SpA all’epoca dei fatti, in violazione dell’art. 4, comma 1, e dell’art. 37 del Codice di Giustizia Sportiva, per avere, nel corso della gara Reggiana-Ascoli del 14 febbraio 2021, durante lo svolgimento della gara, pronunciato ripetutamente, per circa 12 volte, espressioni blasfeme”.

LEGGI ANCHE: Corvino: “Fiero di Castrovilli e Vlahovic. Vidal rimpianto, Osvaldo l’orgoglio”

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Obdulio - 2 settimane fa

    Dodici son poche

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Conte Uguccione - 2 settimane fa

    Maledetti bigotti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. dallapadella - 2 settimane fa

    12 volte? Tutta la mia stima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy