Milito e lo scudetto 2010: “Clima pesante dopo il 2-2 mortifero di Firenze”

Milito e lo scudetto 2010: “Clima pesante dopo il 2-2 mortifero di Firenze”

Nella lettera inviata all’Inter, Milito ricorda anche il 2-2 contro la Fiorentina al Franchi

di Redazione VN
Serie A

In una lettera pubblicata sul sito ufficiale dell’Inter incentrata sul triplete della stagione 2009-10, l’ex attaccante nerazzurro Diego Milito ha ricordato brevemente anche il 2-2 contro la Fiorentina. Per i viola segnarono Keirrison e Kroldrup.

Mi porto dentro anche il clima pesantissimo sul treno Firenze-Milano, che ci riportava a casa dopo un 2-2 mortifero. Ma Pupi ci trasmetteva ottimismo anche quel giorno. E ha avuto ragione lui, anche grazie a quella serata incredibile… della pizza a casa mia mentre guardiamo Roma-Sampdoria. La sapete già, questa storia, ma resta un passaggio divertente di quella stagione eccezionale: Roma in vantaggio, noi tutti tristi. Arrivano le pizze, mia moglie mi mette in braccio Augustina, mia figlia piccola, e Pazzini pareggia. Da quel momento, non ho mollato Augustina nemmeno per un secondo, e la Samp ha vinto!

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy