Milan, patto con l’UEFA? Se i rossoneri rinunciano all’Europa League, ecco il Torino

Un anno dopo la vicenda del TAS, il Milan è nuovamente con l’Europa in bilico

di Redazione VN

Crescono le indiscrezioni che raccontano di un accordo in vista tra il Milan e l’UEFA che, in qualche modo, dovrebbe chiudere la complicatissima controversia sul fair play finanziario. Lo scenario che prende forza è quello di un compromesso che vedrebbe il Milan rinunciare alla Coppa conquistata sul campo in cambio di più tempo per raggiungere il pareggio di bilancio (al momento nella condanna Uefa fissato al 2021). Come riporta Corriere.it, ora il Milan si trova nella situazione di rischiare una «somma di sanzioni». Ecco perché vorrebbe raggiungere un accordo con l’Uefa «omnicomprensivo». Un lavoro diplomatico è partito ed è ancora in corso, naturalmente dentro le regole consentite. E appunto sembra si arriverà al risultato in tempi brevissimi.

Pedullà: “Commisso definitivo su Chiesa, ma dovrà comunque convincerlo a restare”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy