Medicina (BO) perde Vito, grande tifoso viola

Medicina (BO) perde Vito, grande tifoso viola

Il coronavirus non risparmia Vito anziano tifoso viola di Medicina, paese duramente colpito dal morbo

di Redazione VN

Guido, tifoso viola di Medicina, paese in provincia di Bologna duramente colpito dal Coronavirus, ci dà notizia di un grande tifoso viola scomparso.

Questo nemico invisibile ha provocato la scomparsa di un grande tifoso viola, un tifoso storico e appassionato da sempre. Io condividevo la fede calcistica con VITO CANNONE qui a Medicina paese colpito duro dal virus. Con Vito, marito. padre e nonno, lavoratore impeccabile, ex arbitro ma mai ex tifoso Viola di 81 anni, seguivamo ogni accadimento relativo alla maglia. Quante ore nei 50 anni di amicizia sono state dedicate alla Prima squadra, alla Primavera per commentare risultati , campagne acquisti, arbitri e dirigenti . Tutto avveniva giornalmente in provincia di Bologna, con lo Stadio davanti e qualche tifoso di diversa fede da tenere a bada con molta fermezza e tanta ironia. Tutti conoscevano Vito e il suo attaccamento alla Viola, sempre motivo di orgoglio e vanto e le sue strenue battaglie in difesa della maglia e del giglio. Le delusioni erano spesso superate con un sorriso ma con la certezza che la prossima volte sarebbe andata meglio, una vera fede per i colori e la città. Sono certo che qui a Medicina, sarà impossibile nel tempo parlare della Fiorentina senza ricordare il grande tifoso Vito, con tanta nostalgia e commozione.

Luca che gestisce il circolo Mcl di Medicina, sede del club rossoblu della cittadina, per ricordare Vito metterà per sempre un oggetto viola nel circolo. La redazione porge le più sentite condoglianze alla famiglia di Vito e abbraccia virtualmente tutti i suo amici

VITO, IL TIFOSO VIOLA SCOMPARSO A CAUSA DEL CORONAVIRUS
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy