Mediacom ottiene il rating investment grade per le proprie obbligazioni

Mediacom ottiene il rating investment grade per le proprie obbligazioni

Un bel riconoscimento per Mediacom in un momento di emergenza per il mondo delle aziende.

di Redazione VN
Commisso

Mediacom Communications Corporation ha annunciato in data odierna che Standard and Poor’s (“S&P”) ha innalzato il rating investment grade delle emissioni obbligazionarie a BBB, con prospettiva stabile, il che rappresenta un doppio miglioramento rispetto al precedente rating di Mediacom di BB+.

“Sono molto orgoglioso di annunciare questo miglioramento storico, soprattutto perché avvenuto nel mezzo di una pandemia globale senza precedenti, che ha causato una vasta serie di declassamenti dei rating di credito per un’ampia gamma di emittenti di debito nazionali e internazionali” – ha affermato Rocco B. Commisso, fondatore, presidente e amministratore delegato di Mediacom. “Il nostro accesso diretto ai mercati finanziari e il basso costo del nostro capitale di debito riflettono chiaramente il trattamento investment grade garantitoci dagli investitori negli ultimi anni. Sono lieto che anche S&P abbia riconosciuto, attraverso questo “doppio miglioramento”, che Mediacom si sia guadagnata questo rating del credito invidiabile, considerate le sue ottime prestazioni operative, le eccellenti metriche di credito e la sua rigorosa disciplina finanziaria. In particolare, tra le centinaia di aziende americane di medie dimensioni operanti nei diversi settori, entriamo a far parte delle poche aziende selezionate ad aver raggiunto un rating investment grade.

“Questo aggiornamento del credito è un risultato incredibile che riflette inequivocabilmente le prestazioni delle nostre aziende operanti nel settore dei servizi internet/via cavo e l’efficacia della nostra strategia sin dalla fondazione di Mediacom nel 1995. Le nostre incredibili prestazioni, che hanno fatto registrare una crescita costante per 94 trimestri consecutivi se paragonati allo stesso periodo dell’anno precedente, testimoniano le capacità e la leadership dimostrate dalla nostra esperta dirigenza. Inoltre, con uno storico ineccepibile che vede il completamento di finanziamenti pari a $22 miliardi in periodi economici positivi e negativi negli ultimi 25 anni, Mediacom gode oggi di un’ottima reputazione nei mercati finanziari come dimostra il raggiungimento dei più bassi costi finanziari dell’intero settore delle telecomunicazioni.

“La nostra decisione strategica di investire $3 miliardi negli ultimi dieci anni per garantire l’efficacia futura della rete multi-fibra di Mediacom non ha solamente garantito alla nostra azienda successi finanziari futuri, ma ha anche fornito ai clienti e alle comunità servite l’accesso a una rete internet ultraveloce, un fondamentale vantaggio competitivo nell’affrontare le sfide nel campo del lavoro, dell’istruzione e della salute create dall’epidemia di Covid-19.

“Raggiungere l’investiment grade è un traguardo fondamentale per Mediacom, che voglio condividere con orgoglio con tutti i nostri dipendenti, che rappresentano il cuore e l’anima di questa azienda” – ha concluso Commisso.

-> TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIOMERCATO DELLA FIORENTINA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy