Mazzola: “I giocatori si taglino una parte dello stipendio. Supportare la ricerca”

Mazzola: “I giocatori si taglino una parte dello stipendio. Supportare la ricerca”

Le parole dell’ex nerazzurro e dirigente sportivo

di Redazione VN

Sandro Mazzola, storica figura del calcio italiano, è stato intervistato da Il Giornale. Queste le sue dichiarazioni:

In un momento così complicato per il nostro paese è giusto che anche i calciatori facciano la loro parte. Spesso sono stati etichettati come superficiali, ma adesso possono dimostrare il contrario. In Serie A guadagnano milioni di euro, per un mese potrebbero decurtarsi il 5% dello stipendio. Soldi da destinare alle proprie società che dovranno far fronte a pesanti perdite, e alla ricerca contro il Coronavirus.

 

Felipe Melo racconta: “Cresciuto nella peggior favela di Rio. Morto il 95% dei miei amici”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy