Maresca: “Addio a Firenze doloroso, ma fu una fortuna. Belotti? Lo consiglio”

Maresca: “Addio a Firenze doloroso, ma fu una fortuna. Belotti? Lo consiglio”

L’ex centrocampista viola tra passato e presente: “Iachini un amico e un bravissimo allenatore. Commisso? Impatto positivo”

di Redazione VN

L’ex centrocampista della Fiorentina Enzo Maresca è intervenuto a Radio Bruno e ha parlato di Iachini, conosciuto ai tempi del Palermo: “A Beppe sono legatissimo, per me è un amico. Ha dimostrato negli anni di avere idee e conoscenze tecnico-tattiche importanti. Belotti? E’ un giocatore che mi piace, l’ho avuto come compagno di squadra ed è forte, posso parlarne solo bene. Castrovilli? L’ho visto qualche volta, ma mi impressionò nella partita di Napoli. Commisso? L’impatto è stato positivo e c’è la sensazione che si possa costruire qualcosa di buono, poi conteranno i fatti. Sono stato un solo anno a Firenze ma sono rimasto molto legato. Essere mandato via dopo una sola stagione fu un dispiacere, ma col senno di poi andare al Siviglia fu la mia fortuna”.

Dall’Inghilterra: Patrick Cutrone già “bocciato” dalla Fiorentina?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy