L’Under-20 della Cina iscritta al campionato tedesco: giocherà in quarta serie

L’Under-20 della Cina iscritta al campionato tedesco: giocherà in quarta serie

La selezione giovanile cinese potrebbe partecipare alla Regionalliga

di Redazione VN

La nazionale Under 20 cinese parteciperà nella prossima stagione alla quarta serie tedesca, la Regionalliga Sudwest: Non c’è ancora l’annuncio ufficiale, ma Ronny Zimmermman, vicepresidente della federcalcio tedesca e responsabile della Regionalliga, ha confermato al settimanale Kicker che il progetto è avviato ed ha ricevuto l’ok di massima degli altri 19 club del campionato.

La Under 20 cinese quindi completerà questo campionato tedesco: gli altri 19 club, fra i quali ci sono le seconde squadre di Hoffenheim, Stoccarda e Kaiserlautern, sarebbero stati convinti da un bonus di 15mila euro a testa, più ovviamente le enormi possibilità di marketing che l’esperimento può sviluppare. Non saranno costretti a viaggiare in Cina: la U20 giocherà sempre in trasferta (due gare in casa per gli avversari) e non dovrebbe fare classifica. Ancora da definire dove la Under cinese si allenerà ed avrà sede.

L’iniziativa fa parte dell’accordo firmato ad altissimi livelli, presso la Cancelleria tedesca a Berlino, fra le due federazioni, nel dicembre del 2016, nel “China-Germany Football Development Symposium”. Non è la prima volta che la Cina manda i suoi giovani calciatori a “studiare” all’estero: un accordo con la serie B portoghese prevedeva, oltre a una ricca sponsorizzazione, l’inserimento di una decina di giocatori cinesi nei primi 10 club del campionato. Alla fine nella stagione 2016-17 ne sono arrivati solo 6, mettendo insieme non più di una ventina di presenze (15 solo dell’attaccante Wei Shihao). Ora è una squadra intera a potersi confrontare coi tedeschi, senza rischi che gli uomini “imposti” dal marketing finiscano per marcire in panchina. Più in generale, è l’ennesimo segno che i programmi cinesi sul calcio non sono frutto di una moda passeggera, ma sono programmi a lunga scadenza. Recentemente il presidente cinese ha anche incontrato il presidente Fifa Gianni Infantino a Pechino.

Lo riporta La Gazzetta dello Sport sul proprio sito.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. scocco32 - 2 anni fa

    Assurdo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy