L’opinione: “Fiorentina? Attenzione alla voglia di cambiare, non vorrei che…”

Le parole di Vallesi, noto cantautore e tifoso viola

di Redazione VN

Ai microfoni di Radio Sportiva ha parlato il noto tifoso della Fiorentina Paolo Vallesi:

Non vorrei che tra 6 mesi ci mettessimo a rimpiangere la vecchia proprietà. Attenzione alla voglia di cambiare, attualmente siamo in trepida attesa ma nessuno sa niente. Se arriva qualcuno speriamo lo faccia nell’interesse della Fiorentina. Il campionato è finito in modo preoccupante, è stato triste vedere la partita con il Genoa, si puntava sul risultato di un’altra squadra. Meno male siamo salvi ed è finita.

 

Violanews consiglia

Rimpianto Empoli: è “viola dalla rabbia”

 

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. MixViola - 2 anni fa

    Non è voglia di cambiare ma solo di sbarazzarsi dei due irritabili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. woyzeck - 2 anni fa

    Poero Vallesi, non era meglio stare zitti?…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Unsenepoppiu - 2 anni fa

    Secondo me meglio dei Marchigiani faceva anche Cicci il mostro di scandicci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. amarsi - 2 anni fa

    Indipendentemente da chi arriverà è sicuro che ci sarà qualcuno che rimpiangerà.
    Credo che quasi tutti i presidenti siano stati rimpianti da qualcuno, con preferenza per i più recenti, perché i vecchi non li hanno visti.
    Anzi mi sembra che qualcuno abbia già iniziato a farlo, così potrà dire che era stato bravo a prevedere il problema.
    Siamo fatti così.
    Cassandra docet.
    Ho visto e conosciuto tutti i presidenti del dopoguerra (sono nipote di due di loro) e devo dire che sono stati contestati tutti, anche molto pesantemente. Normale, ma la Fiore è andata avanti lo stesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. bati - 2 anni fa

    caro Vallesi, qui c’è una massa di gente che si butterebbe in mano anche a Tarek el Sundas pur di cambiare. La nostra fortuna è anche che i DV venderanno solo ad uno che i soldi ce li ha davvero e questo dovrebbe dare qualche garanzia. Io questi bamboccioni qui li avrei voluti vedere dopo la guerriglia di piazza Savonarola o con la Fiorentina a precipizio verso la C. Anche a quei tempi c’erano i babbei che speravano in Pupo o Tootoonchi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. filippo999 - 2 anni fa

      ma te eri uno di quelli che sostenevano fermamente che non c’erano
      compratori ?….L’ultimo anno di Pontello ci siamo salvati per miracolo e
      se non se ne fossero andati , la B era questione di tempo…esattamente
      come ora…ed esattamente come ora non ci attendeva nè Sundas nè Tutunci…certo ,
      poi è arrivato VCG , ma Pontello vendette a Mario non a Vittorio , che è subentrato
      solo dopo la morte…quindi , il peggiore di tutti , VCG , non ha fatto danni
      una volta comprata la Fiorentina , ma solo perchè il caso ha voluto che Mario
      avesse un figlio chiamiamolo un pò bischero…io non so se ti sei accorto che DDV se
      n’è andato da ormai 4 anni , grosso modo da quando la Fiorentina ha cominciato
      a declinare , guarda un pò che coincidenza…non capisco questo continuare a rivangare
      sul nulla , non riuscire a mettere una pietra sopra sul passato…DDV ha chiuso col
      calcio da anni , quindi per noi prima se ne va meglio è , e una volta consapevoli
      di questo , ogni altra considerazione perde valore…quello che verrà dopo potrebbe
      essere peggio di quello di prima ? Certo , che sì , come in ogni situazione della vita
      di tutti i giorni , non è un rischio che si può evitare di correre . Sennò teniamoceli …
      ma se DDV lo fa malvolentieri , il futuro te lo puoi immaginare .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bati - 2 anni fa

        Prima di tutto se tu avessi il dono della sintesi sarebbe meglio visto che scrivi sempre delle lunghissime pappardelle. Non capisco cosa tu voglia dire. Siamo tutti contenti se arriva una proprietà solida e vogliosa. Ogni volta che abbiamo cambiato per qualche anno abbiamo sognato e visto buone cose. Quello che voglio, cazzo, è evitare gli ottusi entusiasmi alla Tootoonci, alla Sundas e alla Pupo, e aspettare la proprietà giusta e solida. Stop.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy