L’ex Borja Valero: “Sono un operaio del calcio”

Il centrocampista spagnolo si racconta in un’intervista con sulla sua Inter, Spalletti e la sua carriera

di Redazione VN

L’ex centrocampista della Fiorentina Borja Valero, oggi in forza all’Inter, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni della Serie A parlando della squadra nerazzurra, degli obiettivi della squadra, di Spalletti e anche di sé stesso. Vi proponiamo qui sotto alcune delle sue dichiarazioni:

E’ normale per un professionista farsi trovare sempre preparato, sia che ti diano un minuto, dieci o tutta la partita: non cambia nulla, bisogna essere sempre concentrati nello scopo di aiutare la squadra per quanto è nelle tue possibilità. Sono un operaio del calcio, è la verità: non ho qualità straordinarie, so fare bene tutto. Ho intelligenza sul campo, sono sempre riuscito a conquistare la fiducia degli allenatori e lo spazio in campo.

Violanews consiglia

 

Pioli sceglie Edimilson e Mirallas. Mazzarri ha pochi dubbi

 

Lafont alza il muro per fermare il Toro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy