L’Europa blocca Infantino, tramonta (per ora) l’idea di un nuovo Mondiale per club

Il presidente Fifa vuole istituire un torneo da far disputare ad inizio estate, ma l’opposizione dell’Uefa al momento ha stoppato la cosa

di Redazione VN

Si era riunito nella giornata di oggi a Kigali (Ruanda) il Consiglio delle Federazioni Internazionali, che si è pronunciato in merito a due proposte del presidente Fifa, Gianni Infantino: l’introduzione di un Mondiale per club da organizzare annualmente ogni inizio estate ed una Nations League a livello planetario. Per quanto riguarda la prima, però, l’iniziativa ha subito un brusco stop a causa del secco no pronunciato sia dall’Uefa che dall’Associazione dei Club europei, che non vedono assolutamente di buon occhio una competizione del genere, che andrebbe a distogliere attenzioni e risorse (soprattutto economiche) alla Champions League. Ma Infantino non si arrende ed ha già costituito una task force per approfondire la questione con i presidenti delle varie confederazioni e per cercare di trovare una soluzione che accontenti tutti.

Violanews consiglia

La difesa di Malagò: “Caos Serie B? Evitabile, ma tre fallimenti da un giorno all’altro…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy