Lega Serie A, slitta la delibera del bando dei diritti tv

L’assemblea ha deciso il rinvio del bando, dopo aver analizzato i 5 pacchetti

di Redazione VN

Slitta di tre settimane la delibera del bando per la vendita in Italia dei diritti tv della Serie A per il triennio 2018-21. L’assemblea di Lega ha deciso di rinviare la votazione a una nuova riunione che verrà programmata nella settimana del 18 dicembre, quindi dopo l’ultima data a disposizione dei venti club (11 dicembre) per eleggere i vertici ed evitare il commissariamento della Federcalcio.

L’assemblea ha deciso il rinvio del bando, dopo aver analizzato i 5 pacchetti (le basi d’asta verranno definite in sede di delibera), senza sollecitare modifiche. I club hanno chiesto all’advisor Infront di lavorare in parallelo sul canale della Lega, soluzione alternativa all’asta. L’assemblea, iniziata verso le 14, sta procedendo sul tema della governance. Secondo quanto filtra si sta discutendo del processo per la selezione di presidente e amministratore delegato, per i quali da settimane lavorano due commissioni ad hoc. (ANSA)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy