La Fifa multa il Man City: disattese le norme sul trasferimento di minorenni

La Fifa multa il Man City: disattese le norme sul trasferimento di minorenni

“L’applicazione effettiva di queste regole è fondamentale, come è stato confermato in varie occasioni dal Tas”, dichiara la Fifa

di Redazione VN

Il Manchester City è stato multato dalla Fifa per aver disatteso le norme sul trasferimento dei calciatori minorenni, ma avendo ammesso la sua responsabilità ha evitato il blocco del mercato, come era invece avvenuto mesi fa per il Chelsea. La sanzione comminata al club inglese dal Comitato disciplinare della federazione internazionale è di 370mila franchi svizzeri, circa 340mila euro. “La protezione dei minori – dichiara la Fifa – è un elemento chiave nel quadro normativo generale relativo al trasferimento di giocatori e l’applicazione effettiva di queste regole è fondamentale, come è stato confermato in varie occasioni dal Tas”.

È un duro lavoro, ma qualcuno deve pur farlo: la situazione degli esuberi e dei giovani in uscita

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. BlandoTifoso - 1 settimana fa

    Patetica Fifa niente blocco del mercato e solo 340K di multa quindi violare queste regole conviene alla grande se la sanzione per una società da 700M di fatturato viene multata di spiccioli!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CippoViola - 1 settimana fa

    340k soli?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy