Pioli non ci sta: “Rigore? Non c’è bisogno di rivederlo per capire che non c’è!

Pioli non ci sta: “Rigore? Non c’è bisogno di rivederlo per capire che non c’è!

L’ex tecnico viola fortemente critico per il rigore assegnato, allo scadere, alla Juventus

di Redazione VN

Stefano Pioli, tecnico del Milan, ha parlato al termine della semifinale di Coppa Italia, pareggiata per 1-1 con la Juventus. Queste le dichiarazioni, ai microfoni Rai, in particolaresulla conduzione arbitrale di Valeri:

Abbiamo fatto una grande partita. Ho chiesto il massimo alla squadra e lo hanno dato. L’episodio del rigore? Ricorda il fallo fischiato a Cerri in Cagliari-Brescia, è la stessa situazione. Rivedere? L’ho già vista. Rizzoli disse che non era rigore perché il giocatore, saltando di spalle, non poteva togliere le braccia. Anche qui Calabria non ne ha avuto il tempo, per me non è rigore. In precedenza non è stato fischiato un fallo netto su Ibrahimovic. Se mi sento danneggiato? Sono orgoglioso della squadra, meno di altre cose.

Coppa Italia: il rigore di Ronaldo pareggia i conti, allo scadere. Al Milan, in 10, non basta il sigillo di un ex viola

 

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. VIKINGO - 5 mesi fa

    mi spiace Pioli.. ma con le nuove regole e’ rigore…
    e forse anche con le vecchie lo avrebbero dato….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. i'campigiano - 5 mesi fa

    Ieri sera il Milan è stato massacrato prima con le ammonizioni mirate, poi con l’espulsione ed infine con quel rigore. Che schifo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. LoreBBB - 5 mesi fa

    Eeeeeeh memoria corta pioli, sai a Firenze quanti ne hai visti meno evidenti di questo?!? Quelli di quest’anno poi non parliamone

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy