Jacobelli: “Chiesa alla Juve molto complicato, rosso di bilancio salito a 90 milioni”

Le parole del direttore di Tuttosport

di Redazione VN

Xavier Jacobelli, direttore di Tuttosport, ha parlato ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno Toscana:

Stiamo continuando a vivere una situazione anomala. Il Covid resta una minaccia con cui dovremo convivere. L’apertura parziale degli eventi sportivi all’aperto è un segnale. Ripresa Serie A? Ci saranno molte sorprese in questi tre turni prima della sosta, è un altro calcio rispetto al passato. Fiorentina-Torino è una sfida affascinante che sfugge a qualsiasi tipo di pronostico. Chiesa-Juve? Al momento la vedo molto difficile. Quando si parla di acquisti di primo livello bisogna considerare il bilancio della società. Proprio oggi la Juve ha registrato un passivo di 90 milioni nel primo semestrale. La società sta cercando di cedere molte pedine, ma non è semplice. Molti club della Serie A, e non solo, stanno facendo i conti con la crisi. Classe arbitrale? Tutti ci aspettiamo dei miglioramenti. La passata stagione è stata difficile e con molte discrepanze nell’utilizzo del Var. Tutti ricordiamo la bizantina interpretazione della regola del fallo di mano.

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. magicdolc_8322107 - 1 mese fa

    Nonostante sia il direttore di Tuttosport,penso che sia uno dei pochi giornalisti obbiettivi e serio nel fare il suo lavoro,ammettendo che la Rubentus non si può permettere Chiesa….almeno che qualcuno non glielo permetta….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Eldiablo63 - 1 mese fa

    Mi spiegate come fa una societa’ con 90 mil di debiti a permettersi Suarez o Dzeko? Ah gia’ dimenticavo, ci saranno le auto che rincareranno e lo stato italiano(noi) che copriranno le spese x la cassa integrazione e metteranno miliardi x incentivare l’acquisto delle scatolette a motore juventine,comodo fare gli imprenditori in questo modo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy