Inzaghi: “La Fiorentina proverà a renderci difficile la giornata, ma dobbiamo vincere in tutti i modi”

Inzaghi: “La Fiorentina proverà a renderci difficile la giornata, ma dobbiamo vincere in tutti i modi”

Il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, presenta la sfida contro la Fiorentina

di Redazione VN

Il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, ha parlato così in conferenza stampa alla vigilia della partita contro la Fiorentina (parole tratte da cittaceleste.it)

Momento delicato? Più che delicato veniamo da due sconfitte avvenute in modo diverso. Del derby se n’è parlato e riparlato, a Francoforte la partita è stata condizionata dalle due espulsioni e da errori individuali che non devono accadere. Dobbiamo cercare di lasciarci alle spalle i ko, non erano preventivate, domani abbiamo una gara importantissima, dobbiamo farla nostra in tutti i modi.

Com’è l’umore nello spogliatoio? Nessuno è soddisfatto, abbiamo perso un derby importante per noi e i tifosi, a Francoforte la stessa cosa. Venivamo però da 5 vittorie consecutive, in campionato siamo a 3 punti dalla seconda, in Europa League siamo secondi e abbiamo ancora la qualificazione nelle nostre mani. Ora dobbiamo reagire.

 

Se mi aspetto più fame? Ci vuole sempre, l’avevo detto dopo il derby che era mancato. A Francoforte abbiamo commesso errori individuali, la partita l’ha chiusa l’arbitro con quei due rossi. Sicuramente servono fame e cattiveria, la Fiorentina farà di tutto per renderci difficile la giornata.

I troppi errori individuali in difesa? L’anno scorso abbiamo preso pochi gol da palla inattiva. Forse prima sulle marcature attive eravamo più aperti. Tra il derby e la tresferta di Francoforte abbiamo subito quattro reti su palla inattiva. Dobbiamo evitare di prendere certi gol, nelle ultime due partite ne abbiamo subiti sette. Anche undici contro undici avevamo preso due gol evitabili.

 

Cosa succede alla Lazio? Nel calcio i giudizi cambiano in fretta, lo sappiamo tutti. Ora dobbiamo essere bravi a ribaltare questa situazione. Fortunatamente c’è il campo che può darci un’occasione. Domani avremo una partita importante prima della sosta, affrontiamo una squadra in salute.

Un possibile cambio di modulo? In questo momento la Lazio ha bisogno di certezze. Possiamo cambiare a gara in corso, come è già capitato più volte. In questo momento i ragazzi si riconoscono in questo modulo. Magari in futuro potremo giocare con Badelj e Leiva insieme, potremo arretrare Luis Alberto e alzare Milinkovic. Faremo alcuni cambi se serviranno nel momento opportuno”.

 

vnconsiglia1-e1510555251366

Pioli: “Dobbiamo raccogliere qualche soddisfazione. Mirallas infortunato, Pjaca sia più sbarazzino”

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sitrombapoho - 12 mesi fa

    Tranquillo inzaghino…
    A roma avete un “modo” che è più modo degli altri…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-14014713 - 12 mesi fa

    Eccolo! il fratellino da serie c ha buttato la pasta! Domani vediamo cosa ci metterà l’arbitro dentro il sugo e come apparecchiera’ la tavola quel civettone di Lotito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. pitone25 - 12 mesi fa

    io spero tanto domani sera di vederti senza quel sorrisetto antipatico come quello di tuo fratello.Forza ragazzi regalateci una gioia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Kewell - 12 mesi fa

    Quando sento avversari potenti dire che devono vincere in ogni modo mi aspetto il peggio….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pitone25 - 12 mesi fa

      tanto te sei contento

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. alessandro - 12 mesi fa

    Ecco…la raccomandazione è partita…vero Inzaghino???

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy