Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Il caso

Inter, la UEFA apre un procedimento per il FFP: “Sanzioni non prevedibili”

COMO, ITALY - SEPTEMBER 15:  CEO of FC Internazionale Giuseppe Marotta looks on during the Pre-Season Friendly match between FC Internazionale and Lugano at the club's training ground Suning Training Center in memory of Angelo Moratti on September 15, 2020 in Como, Italy.  (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Inter via Getty Images)

Nerazzurri fuori dai parametri del fai play finanziario

Redazione VN

In un comunicato diramato dall'Inter quest'oggi, il club rende nota l'apertura di un procedimento da parte della UEFA nei confronti della società. Il motivo riguarda un'infrazione dei parametri del fair play finanziario. Come annunciato dalla società nerazzurra, eventuali sanzioni sono, al momento, non prevedibili:

"Nell’ottobre del 2021 abbiamo spedito alla UEFA i nostri calcoli nel rispetto del break even del Financial Fair Play al 30 giugno 2021. Questi calcoli dimostrano che non abbiamo rispettato i paletti, quindi la UEFA ha chiesto altre informazioni nel novembre del 2021.

Il 17 dicembre, la UEFA ci ha comunicato che una review fatta dalla CFCB, la prima camera per il break even, ci ha riportato un significativo deficit per i periodi 2018, 2019, 2020 e 2021 e ci ha chiesto la trasmissione di altri progetti, più aggiornati, per il giugno del 2022 (che abbiamo consegnato a gennaio 2022).

Il 14 febbraio la UEFA ci ha comunicato

- la decisione di aprire procedimenti nei confronti del nostro club secondo l’articolo 12.

- l’incarico a un membro in carica che riporterà i fatti e che collezionerà tutti le evidenze rilevanti all’articolo 12

- l’invito a comparire prima della CFCB First Chamber in marzo 2022 - data da confermare - a Nyon, una volta che il membro in carica avrà riportato le conclusioni sull’Inter.

C’è un vario range di misure disciplinari che possono essere imposte […] considerando i fatti rilevati e le circostanze che hanno costituito la deviazione rispetto alle regole del Financial Fair Play, considerando anche le discussioni che si sono tenute a livello istituzionale per riformare le correnti regole, non siamo nella posizione di formulare aspettative in questo momento, nemmeno se la UEFA imporrà una sanzione come risultato di avere fallito il break even"

 COMO, ITALY - JUNE 10: FC Internazionale president Steven Zhang poses with the Serie A trophy at Villa d’Este on June 10, 2021 in Como, Italy. (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Inter via Getty Images)