Insulti a Juan Jesus, la polemica Roma-Lega Serie A sul tema del razzismo

Insulti a Juan Jesus, la polemica Roma-Lega Serie A sul tema del razzismo

Il club giallorosso ha sollecitato polemicamente un intervento “dall’alto”

di Redazione VN

Dopo aver annunciato pubblicamente che allontanerà a vita il tifoso giallorosso che aveva insultato Juan Jesus su Instagram, oggi la Roma è tornata sulla spiacevole tematica del razzismo nel calcio italiano, sollecitando polemicamente un intervento della Lega Serie A, con il tweet qui sotto:

Piccata la replica da parte dell’account ufficiale della stessa Lega: “Cara Roma, siamo tutti dalla stessa parte, insieme stiamo costruendo la squadra del campionato contro il razzismo: aspettiamo con ansia da tre settimane il nome del Vostro Ambassador”. A questa sollecitazione il club capitolino non ha risposto, ma lo farà entro lunedì, quando appunto scadrà il termine per la scelta del testimonial, il quale, molto probabilmente, sarà proprio Juan Jesus. Lo riporta gazzetta.it.

Serie A – Giudice Sportivo: sanzionati Brescia (cori razzisti), Koulibaly e Reina

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy