altre news

Infantino: “Mondiale ogni due anni per un calcio più giusto, tanti i vantaggi”

FIFA President Gianni Infantino  (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Il vertice della FIFA ha iniziato da Caracas una tournée sudamericana con una scoppiettante conferenza stampa

Redazione VN

Il presidente della Fifa Gianni Infantino ha rilanciato il progetto dei Mondiali biennali. Queste le sue dichiarazioni:

Dobbiamo analizzare come migliorare il calcio delle squadre Nazionali, non c'è competizione che si avvicini alla Coppa del mondo. Il presidente della Fifa è il presidente di 111 Paesi e ciascuno di loro ha il diritto di sognare. Ma il sogno deve avere una possibilità di avverarsi perché, se devi sognare per l'eternità, finirai per fare qualcos'altro. L'organizzazione più regolare di una Coppa del mondo, associata all'aumento dal 2026 del numero di partecipanti da 32 a 48, darebbe così, secondo il presidente della Fifa, più opportunità a nazioni calcistiche minori. La possibilità di riformare il calendario con un Mondiale ogni due anni l'abbiamo analizzato da un punto di vista calcistico ed è possibile. Ci sono molti vantaggi, perché diamo più possibilità a più Paesi di partecipare. Il prestigio di una competizione non dipende dalla sua frequenza. Altrimenti organizzeremmo un Mondiale ogni 40 anni. Il prestigio dipende dalla qualità.

 (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

 

tutte le notizie di