In Bielorussia continuano a scherzare: “Gli sport sul ghiaccio sono la migliore medicina antivirus”

Dopo la teoria a base di vodka per sconfiggere il virus, il presidente bielorusso ha suggerito una nuova “arma” contro il virus

di Redazione VN

Stando a quanto riportato da LaGazzettadelloSport, il Presidente bielorusso, Alexander Lukashenko, continua a considerare una barzelletta la pandemia da coronavirus. Nei giorni scorsi ha suggerito una sua personale ricetta per combattere la Covid-19 a base di vodka ed anche oggi ha sfoderato un’altra teoria alquanto bizzarra: “Qui non ci sono virus. Questo è un frigorifero“. Ha pronunciato a margine di un torneo di hockey a Minsk, al quale il 75enne presidente ha preso parte per “dare l’esempio” ai suoi connazionali: “Gli sport, in particolare quelli sul ghiaccio, sono la migliore medicina anti-virus“. In Bielorussia, dove secondo la stima ufficiale sono appena 88 i casi di contagio, si continua a vivere normalmente: nessuna attività è chiusa e i campionati di tutti gli sport si stanno svolgendo regolarmente. Oggi nella Capitale del bielorussa, dal “freddo glaciale” a prova di virus, c’erano 14 gradi. Tre in più che a Bergamo.

Perticone mette all’asta la maglia di Astori: “Il ricavato verrà devoluto all’ospedale di Bergamo. Davide aiuterà la sua città.”

Omaggio a Narciso Parigi e alla ‘Canzone Viola’ per il nuovo appuntamento con ‘La Città Incantata’ contro il Coronavirus

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy