Iachini a Sky: “I ragazzi sono più sereni fuori casa. Buttati via troppi palloni”

Iachini a Sky: “I ragazzi sono più sereni fuori casa. Buttati via troppi palloni”

Le parole del tecnico gigliato

di Redazione VN

Ai microfoni di Sky Sport ha parlato il tecnico gigliato Beppe Iachini dopo la sconfitta contro l’Atalanta:

Oggi abbiamo perso troppi palloni in uscita, il possesso palla non ha funzionato al meglio concedendo troppe occasioni agli avversari. In Coppa Italia non è stato così, avevamo fatto un lavoro differente. Troppi errori un uscita, in casa ci succede troppo spesso. Fuori casa i ragazzi sono più sereni. Abbiamo tanti giovani su cui lavorare. Sotto l’aspetto tecnico abbiamo subìto troppo i giocatori dell’Atalanta tra le linee. I tifosi sono stati eccezionali, ci sono sempre stati vicini proprio per questo dovremmo avere più tranquillità e personalità per fare le nostre giocate. Paradossalmente non è stato così. Vlahovic ha avuto qualche problemino in settimana e quindi ho preferito Cutrone, Patrick ha bisogno di giocare per ritrovare la forma migliore.

https://www.violanews.com/news-viola/iachini-poca-qualita-nel-palleggio-problemi-per-vlahovic-chiesa-e-cutrone-eravamo-impicciati/

 

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Claudio - 2 mesi fa

    oh Beppe, ma che è questa storia che “Fuori casa i ragazzi sono più sereni” ? Gli fa male il tipo a favore ? Sentono il brusio del pubblico se sbagliano il decimo appoggio ? Se è così complimenti per gli attributi, vedi di fargli una cura tu.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bati - 2 mesi fa

    Patrick ha bisogno di giocare e tu lo togli sull’uno a zero nell’intervallo? Un cambio veramente a capocchia, inutile e gratuito. Lo demoralizzi per niente e poi dici che ha bisogno di giocare. Ha fatto un tiro in porta esattamente come Vlahovic che però ha l’aggravante di non aver passato quel pallone a Chiesa che si trovava completamente solo in area. Piuttosto Iachini, non ti sei accorto che non c’era possibilità per il nostro centrocampo di ribaltare l’azione dopo il loro vantaggio? Possibile non mettere il ragazzo sudamericano che ha caratteristiche importanti in questo senso? Perdere per perdere, dopo lo svantaggio dovevi agire subito, altro che tentennare per poi mettere uno svogliatissimo ed impalpabile Sottil.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Nicco - 2 mesi fa

    Guarda ti rispetto ma fai 40 punti velocemente perché se commento il livello di gioco della squadra e l’atteggiamento anni 80 ti offenderei , salviamoci velocemente e dentro De Zerbi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy