Guerra Sky-Mediaset: ammessi solo tre minuti di riprese a Moena

Guerra Sky-Mediaset: ammessi solo tre minuti di riprese a Moena

l limite alla trasmissione di materiale audio o video per chi non ha acquistato i diritti da Infront

di Redazione VN

La guerra tra Sky e Mediaset irrompe anche nel ritiro di Moena, dove la Fiorentina è arrivata oggi all’ora di pranzo per iniziare la preparazione in vista della prossima stagione. Ecco che cosa sta succedendo. Nel 2012 la Fiorentina, insieme ad altre società (come il Milan), ha venduto i diritti delle riprese televisive a Infront. Che sempre nel 2012 ha girato i contenuti in esclusiva a Mediaset. Con la guerra in corso tra i due colossi, combattuta a colpi di esclusive e corsa all’ultimo abbonamento alle pay tv, a rimetterci saranno tutti gli altri media.

Durante il ritiro di Moena (e forse anche dopo) per chi non ha acquistato i diritti da Infront sarà possibile trasmettere soltanto tre minuti di audio o video della giornata in totale. Tutto il resto è nelle mani di Mediaset Premium e della stessa azienda detentrice dei diritti in esclusiva. Un duro colpo soprattutto per le radio presenti a Moena, che dovranno interrompere così le loro dirette di conferenze stampa e amichevoli per trasmettere soltanto 180 secondi in totale. Ma anche le televisioni sicuramente non sorridono, impossibilitate a riprendere i tesserati della Fiorentina per più di tre minuti al giorno. La situazione è in divenire e nelle prossime ore sono attese novità.

(repubblica.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy