Germania fuori dal Mondiale… per colpa della PlayStation?

Germania fuori dal Mondiale… per colpa della PlayStation?

L’eliminazione della selezione teutonica dalla rassegna iridata e il possibile retroscena

di Redazione VN
La Germania fuori dai Mondiali. Una ferita ancora aperta, soprattutto per i tedeschi, campioni del Mondo in carica ancora fino al 15 luglio. Se la squadra di Löw è stata eliminata, per la prima volta nella storia alla fase a gironi, ci sono anche degli errori. Secondo le ricostruzioni della Bild, alcuni calciatori della nazionale giocavano alla PlayStation fino a notte fonda. Bierhoff e Löw, innervositi, avrebbero perfino staccato la connessione internet in modo da impedire ai giocatori di collegarsi e di organizzare sfide di stanza in stanza o partite con alcuni amici rimasti in Germania. Da Fifa18 a Call of Duty, i calciatori passavano troppe ore incollati davanti alla tv invece di provare a far gruppo. Il giornale Welt parla di “bambini in vacanza o a un pigiama-party più che professionisti e adulti in missione per il titolo“. Lo riporta Calciomercato.com.
3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bitterbirds - 1 anno fa

    è l’IQ standard del pedatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Larry_Smith - 1 anno fa

    È la strssa analisi della sconfitta che dovrebbero fare Renzi e Orfini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Il Viola di Gallipoli - 1 anno fa

    A parte che il fatto che siano per la maggior parte bambini è come scoprire l’acqua calda ma, soprattutto:
    Chi cacchio gioca ancora a COD?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy