Galbiati: “Fiorentina, luce spenta dopo l’addio di Pioli. Rivoluzione d’obbligo”

Galbiati: “Fiorentina, luce spenta dopo l’addio di Pioli. Rivoluzione d’obbligo”

Poi parla anche della corsa salvezza: “Credo che per la B rischino Empoli e Parma, più del Genoa”

di Redazione VN

A seguire vi riportiamo uno stralcio dell’intervista rilasciata dall’ex difensore viola Roberto Galbiati ai microfoni di tuttomercatoweb: “Credo che per la B rischino Empoli e Parma, più del Genoa. Ho l’impressione che i rossoblù battano il Cagliari per poi fare un punto a Firenze. La situazione della Fiorentina? Dopo l’addio di Pioli si è spenta la luce nei giocatori che erano molto legati allo stesso ex tecnico gigliato. Il prossimo anno credo che i viola, d’obbligo, dovranno ripartire da zero con una rivoluzione totale”. IL PRONOSTICO: “FIORENTINA A RISCHIO SERIE B, MA DUE SQUADRE SONO MESSE PEGGIO

Violanews consiglia

Calendari a confronto: la Fiorentina ancora a caccia del punto salvezza

Corsa salvezza, Maran assicura: “Col Genoa per fare risultato, mentalmente ci siamo”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. roby4_997 - 4 mesi fa

    La decisione di sostituire l’allenatore è stata un’errore di DDV. Più strategico e meno rischioso era tenere Pioli fino alla fine. Nel frattempo (con il nuovo allenatore) si poteva pianificare come migliorare la squadra per il prossimo anno in tutta tranquillità.Cio’dimostra che nel calcio si deve essere pragmatici e guardare al domani pur tenendo conto che di gestisce anche i sentimenti oltre alla fiducia verso la Società e alla stima che si vorrebbe avere dai tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy