Fiore: “Con Bernardeschi, Verratti e Bonaventura in mediana c’è qualcosa che non torna”

“Ventura ha giocato spesso col 3-5-2, il modulo usato da Conte in precedenza. Questo, in teoria, può creare meno problemi”

di Redazione VN

L’ex viola Stefano Fiore ha analizzato l’ultima gara dell’Italia ai microfoni di TMW Radio: “Non sono molto legato ai moduli. Lo schieramento è fatto di numeri, poi in campo sono i calciatori che fanno la differenza. Ventura ha giocato spesso col 3-5-2, il modulo usato da Conte in precedenza. Questo, in teoria, può creare meno problemi. Ma con Verratti, Bernardeschi e Bonaventura in mezzo al campo c’è qualcosa che non torna”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy