Fine di un incubo, l’ex Torino Sereni assolto dalle accuse di molestie verso la figlia

Fine di un incubo, l’ex Torino Sereni assolto dalle accuse di molestie verso la figlia

Il tribunale di Torino ha accolto la tesi della difesa, scagionando il portiere da ogni accusa di molestia verso la figlia di soli 4 anni

di Redazione VN

Matteo Sereni, che molti tifosi viola ricorderanno per le grandi parate nella sfida col Torino valida per l’accesso in Champions League, è stato assolto dal tribunale di Torino. Un processo durato ben 9 anni, che ha anche impedito all’ex portiere di vedere i figli per tutto questo lasso di tempo. Le accuse pesantissime, di molestie verso la figlia minore di soli 4 anni, sono state fatte dalla moglie a seguito di una complicata separazione e solo oggi sono state confutate dal tribunale di Torino che ha accolto la tesi della difesa secondo la quale i figli di Matteo “sono stati per lungo tempo e reiteratamente interrogati con modalità inappropriate e potenzialmente suggestive di falsi ricordi dalla moglie separata Silvia Cantoro, dalla suocera Franceschina Mulargia e dai consulenti tecnici in ambito civile e penale“.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pepito4ever - 2 mesi fa

    queste accuse false sono merdate che andrebbero punite con il carcere duro o con condanne esemplari perchè purtroppo ne succedono e ne succederanno ancora

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tagliagobbi - 2 mesi fa

    Io spero che adesso Sereni denunci queste “persone” e che faccia passare loro le pene dell’inferno. Solidarietà a Matteo Sereni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. cineriz - 2 mesi fa

    Che donnacce…..spero che l inferno le inghiotta….gia me la vedo la vecchia gioire perche la figlia sposava un calciatore e poi aizzarla per rubare piu soldi possibile. Vomito dell inferno madre e figlia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Staffa - 2 mesi fa

    mamma mia che tristezza…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy