Edmundo: “A Firenze ho fatto molto bene. Poi rifiutate Juve, Milan e Barça, che stupido”

Edmundo: “A Firenze ho fatto molto bene. Poi rifiutate Juve, Milan e Barça, che stupido”

Il brasiliano si pente delle scelte fatte in carriera e spiega: “Volevo essere libero a Rio de Janeiro, andare in spiaggia, bere la mia birretta e stare con gli amici”

di Redazione VN

L’ex attaccante viola Edmundo ha rilasciato un’intervista al canale youtube del commentatore Ale Oliveira. Tra i temi trattati, anche la sua esperienza a Firenze e le scelte fatte durante la carriera:”Ho avuto l’opportunità di andare a giocare in Europa quando ero molto giovane, ma ho rifiutato ogni proposta. Dopo, a 26 anni, sono andato alla Fiorentina e ho fatto molto bene. Molti club europei come Barcellona, Chelsea, Milan e Juventus mi avevano richiesto ma ho preferito tornare in Brasile. Sono stato stupido. L’ho fatto perché lo stipendio era più o meno lo stesso, ma soprattutto perché volevo essere libero di fare quello che volevo a Rio de Janeiro: andare in spiaggia, bere la mia birretta e stare con gli amici”.

LA CONFERENZA STAMPA DI MONTELLA PRE UDINESE

Bocciatura per Eysseric, il pomeriggio in Primavera è deludente

Conosciamo Prontera, l’esordiente che arbitrerà domani al Franchi

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. pitto - 10 mesi fa

    Ma un bel vai a quel paese!!?? non capisco come i Fiorentini possono amare un giocatore che ci ha fatto perdere lo scudetto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tofa67 - 10 mesi fa

    Nn l’avevamo capito…questo era veramente tantissima roba,peccato la testa fosse da maiali,difatti con la squadra prima in classifica se ne andò al carnevale di Rio….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy