E alla fine Diego Della Valle costruirà il nuovo stadio. A Casette d’Ete

E alla fine Diego Della Valle costruirà il nuovo stadio. A Casette d’Ete

Della Valle fa il campo sportivo di Casette d’Ete
La famiglia ancora vicina alla frazione, che è da anni senza una struttura utile alla società locale

di Redazione VN

La famiglia Della Valle in soccorso di Casette d’Ete. Da almeno due anni la frazione non aveva più un campo sportivo disponibile, vista l’inagibilità del “Brancadoro”, peraltro il cui utilizzo era proprio concesso dai fratelli Tod’s che ne sono proprietari, così come era inagibile la strada di accesso all’impianto. Così Diego Della Valle ha ripreso in mano il progetto di realizzare un campo sportivo su un terreno di sua proprietà, da donare al Comune per gestione e cura. Lo riporta Il Resto del Carlino.

Violanews consiglia

Pradè ha una missione: blindare Castrovilli, contatti serrati e ottimismo per il rinnovo

21 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. magicdolc_8322107 - 9 mesi fa

    Ma fanno anche la Mercafir accanto o no????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. 29agosto1926 - 9 mesi fa

    Quanti discorsi fuori luogo e fatti da gente che ha la memoria corta. Rispetto per chi ha consentito di avere anche oggi questa Fiorentina. Ma certamente chi scrive queste cose non sa cosa vuol dire lavorare ma solo bighellonare e vivere alle spalle della gente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni69 - 9 mesi fa

      Dai cognigni getta la Maschera fai outing. Sorridi c’è calcio anche senza di voi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Filippo - 9 mesi fa

        La frase un po’ più corretta sarebbe “c’è calcio senza di voi”

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Horsenoname - 9 mesi fa

      Mi chiedo chi sei tu per dare giudizi sulla gente , affermare che chi scrive pensieri contro questi individui sia un bighellone che vive alle spalle della gente ; tu hai veramente seri problemi fidati , ho letto spesso in passato le tue difese nei confronti dei marchigiani dal braccino corto , e come per incanto quando sono spariti sei saltato velocemente sul carro del nuovo padrone , quasi come se fossi un servo della gleba legato alla terra ed obbligato ad osannare sempre il padrone . Dovresti davvero essere più obbiettivo e non credere a tutto ciò che i giornali affermano , come ad esempio la fantomatica clausula del dover tenere Chiesa dopo la cessione della società , tesi mai avvalorata dalla nuova prorpietà ne mai smentita , come se non si sapesse che il mago del Salento e Cognigni l’avevano già promesso da molto tempo alla torinese a strisce ; continua pure a postare le tue opinioni la gente si ricorda chi sei , l’essere salito sul carro di Commisso non ha fatto dimenticare a chi segue questo sito le opinioni che avevi prima della dipartita dei masrchigiani anche nei confronti della tifoseria che li contestava

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Horsenoname - 9 mesi fa

    E’ un a notizia questa ? Adesso il permaloso copia il nano di Arcore e fa il grosso con squadre da 4 centesimi ?
    Che tristezza Redazione , ancora a parlare di questa gente , nonostanhte Firenze stia facendo di tutto per metterla nel dimenticatoio , ho davvero il sospetto che come molti affermano siete voi giornalisti il vero male della Fiorentina , ma ci volete lasciare stare in pace senza sempre farci rivoltare le budella coi fratellini , manca solo che parlate di Cognigni e del mago del Salento e siamo tranquilli ; per cortesia lasciateli stare dove sono , quì ne abbiamo piene le scatole di loro , vi siete accorti che non sono più i proprietari della viola se Dio vuole ?
    Unsenepopiù come ve lo dobbiamo dire , per fortuna quì non siamo a Roma che uno può mettere al governo per la 4 volta personaggi non eletti dal popolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 9 mesi fa

      Se tu, oggi hai questa fiorentina, al di la dei grossi meriti di Commisso devi ringraziare anche loro. Se hai sempre Chiesa devi ringraziare la clausola che hanno messo nella vendita della società. Ma come dicevo, devi essere uno di quelli che non sbaglia mai, nel lavoro e nella vita. Beato chi ti sta accanto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Horsenoname - 9 mesi fa

        Mi sa tanto che non hai capito il senso del mio discorso , non parlo di meriti di Commisso perchè ancora non ne ho riscontro , quello che dico è che siamo stufi di sentir parlare ancora dei fratellini , se ne sono andati e per me è stata un sollievo , meno ne sento parlare e meglio sto , non gli devo alcuna riconoscenza , non hanno mai vinto niente e sono stati oltretutto condannati per calcioscommesse , quindi non mi han fatto certo un piacere , capisco che loro ci tengano ad essere ricordati io invece li voglio proprio dimenticare , se tui credi che abbiano fatto del bene alla viola sei libero di apprezzarli , per me invece Firenze ha bisogno di scordarli ed anche velocemente , non ha senso riportare loro notizie come non ha senso riportare notizie di Cecchi Gori , vanno dimenbticati e guardare avanti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. tifoso - 9 mesi fa

    Ingresso consentito solo con tomaia firmata della casa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. gianni69 - 9 mesi fa

    Se vogliono un plastico basta chiedere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Tato - 9 mesi fa

    E ora, carovane di pullmsn dei DV fans clubs, per andare a Casette d’Ete. Cosi tutti coloro che dicevano che la nostra dimensione era quella fella dirigenza marchigiana, saranno felici di averla trovata. Invece di Ribery, vuoi mettere vedere il Pele’ dell’Arci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. andrea - 9 mesi fa

    L’elemosina dei ricchi è la sconfitta dello stato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Etrusco - 9 mesi fa

    Il nuovo stadio si chiamerà “Scarparo Stadium”?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. simuan - 9 mesi fa

      …questa battuta dall’inutilita’ infinita ti inquadra perfettamente. Siamo dinanzi al vertice massimo della tua capacita’ di elaborazione…agghiacciante!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Etrusco - 9 mesi fa

        Se è una battuta è tale, niente di meno. Io so cosa hanno fatto e non i fratellini, cioè 17 anni di pive nel sacco…. te la vedi in maniera diversa? Bravo sei uno che si accontenta di poco e forse anche meno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Filippo - 9 mesi fa

    AHAHAHAHAHAHAAHHAHAHAHAHAHA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. fudo77 - 9 mesi fa

    … e a noi !?
    tanto abbiamo Nardella, che ha già risolto tutti i problemi, pianificato i lavori e posato la “prima pietra” !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ziomario - 9 mesi fa

      E levato il vino dai fiaschi….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. tifoso - 9 mesi fa

    Bellissima notizia, ora per tutti i vedovalle arcobaleni azzurri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Powerfons - 9 mesi fa

    Hanno finalmente trovato la loro dimensione!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. LupoAlberto - 9 mesi fa

    Visto? Bastava accettare un piccolo decentramento e avremmo avuto lo stadio nuovo (anche perché lì il sindaco non è N….).
    Si fa pe’ fa’ chiasso ehhhh… 😀
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy