Donati bestemmia dopo l’autogol, ecco la decisione del giudice sportivo

Donati bestemmia dopo l’autogol, ecco la decisione del giudice sportivo

Le riprese tv inchiodano il difensore giallorosso

di Redazione VN

Oltre al danno la beffa. Per Giulio Donati è infatti scattata la squalifica di una giornata in seguito ad un’espressione blasfema emessa subito dopo aver commesso uno sfortunato e goffo autogol che ha sbloccato la sfida del Via Del Mare, conclusa poi con un umiliante sconfitta per 7-2 ai danni dell’Atalanta. Ad emettere la sentenza è stato il giudice sportivo della Lega di Serie A, Gerardo Mastrandrea, che esaminando le immagini a sua disposizione non ha potuto fare a meno di notare le pesanti parole urlate dal difensore toscano nativo di Pietrasanta

Bigica: “Vlahovic diventerà uno degli attaccanti più forti in circolazione. Pedro? Vi spiego cosa non ha funzionato”

C’è l’accordo, si recupera nel weekend. Ecco quando si giocherà Udinese-Fiorentina

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ale 1926 - 4 mesi fa

    Brava Lega, dai il buon esempio… Mamma mia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. dallapadella - 4 mesi fa

    Che ipocrisia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy