Diakhate: “A Firenza colpa mia, voglio ripartire. Mi ispiro a Pogba”

Diakhate: “A Firenza colpa mia, voglio ripartire. Mi ispiro a Pogba”

Abdou Diakhate: cioè quello che poteva essere (in prima squadra), ma non è stato

di Redazione VN

L’ex viola Abdou Diakhate, da pochi giorni nuovo giocatore del Parma, si è presentato in conferenza stampa. Queste le sue parole tratte da parmalive.com:

L’ultimo periodo a Firenze è stato difficile, ma devo ringraziare tanto la Fiorentina per avermi fatto capire cosa vuol dire fare il professionista. Ringrazio tanto il Parma e il direttore (Faggiano, ndr) per la fiducia che ha avuto in me. Mi metterò subito a disposizione del mister, che ringrazio insieme ai compagni che mi hanno subito fatto sentire a mio agio. Sono molto felice e fortunato ad essere qui. Forse le colpe a Firenze sono state mie, ma non voglio parlarne, sono qui per ripartire. Il ruolo non dipende da me ma dal mister, mi piace inserirmi e fare gol, quindi giocare mezz’ala. Mi ispiro un po’ a Paul Pogba, come dicevano a Firenze, ma teniamo un profilo basso e poi vedrete voi a chi assomiglio. Vengo da un lungo infortunio, quasi 8 mesi, non sono ancora al 100% ma sto lavorando bene per arrivarci.

vnconsiglia1-e1510555251366

Ds Parma su Diakhate : “Lo abbiamo preso per lo spirito di rivalsa”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. BVLGARO - 5 mesi fa

    e sei uno scarso di nulla. tu non allacci neanche le scarpe a Pogba

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy