Di Francesco è una furia: “Sono avvelenato. Non portiamo mai gli episodi a nostro favore”

Di Francesco è una furia: “Sono avvelenato. Non portiamo mai gli episodi a nostro favore”

Ennesimo scivolone della Roma, sconfitta dall’Udinese

di Redazione VN

Ennesimo ko per la Roma, sconfitta oggi pomeriggio dall’Udinese per 1-0. Decisivo il gol di De Paul. Queste le parole del tecnico giallorosso Eusebio Di Francesco riportate da forzaroma.info:

Le partite sono decise da episodi, che noi non siamo mai bravi a portare a nostro favore. Ma non si tratta di sfortuna, ma di credere di più in quello che si fa. Quando si giudica si guarda il risultato ed è anche giusto, perché fa parte del giochino. Ma non posso dire che non abbiamo messo alle corde l’Udinese. Sono mancate altre caratteristiche, che però fanno parte del calcio e di una squadra che vuole diventare grande. E noi siamo ancora indietro, inutile cercare alibi, rigori o non rigori. In certi momenti, dopo il gol abbiamo dato fiducia agli avversari rischiando. Nei 55 minuti prima dello svantaggio una squadra che vuole diventare grande deve fare gol, visto che i presupposti li aveva creati. Poi perché? Perché sono avvelenato. Mi aspetto di portare a casa tre punti, non sempre dominare le partite ti porta a vincerle.

vnconsiglia1-e1510555251366

De Paul, che rimpianto viola. E adesso lo vuole il Milan

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy