De Paul, niente sconti: l’argentino rientrerà contro la Fiorentina

De Paul, niente sconti: l’argentino rientrerà contro la Fiorentina

Confermate le tre giornate di squalifica

di Redazione VN

La Corte d’appello della FIGC ha respinto il ricorso dell’Udinese per De Paul, espulso contro l’Inter. Per l’argentino, come si legge nel dispositivo federale, restano tre le giornate di squalifica per il rosso rimediato contro i nerazzurri: ”La Corte d’Appello Nazionale ha pronunciato nella riunione fissata il 26 settembre 2019, a seguito del reclamo n. 9 con richiesta di procedimento d’urgenza promosso dalla società Udinese Calcio in data 17.9.2019, il seguente DISPOSITIVO: il reclamo n. 9, con richiesta di procedimento d’urgenza proposto, dalla società Udinese Calcio avverso la sanzione della squalifica per 3 giornate effettive di gara inflitta al calc. De Paul Rodrigo Javier è respinto”.
De Paul salterà anche il Bologna, dopo Brescia e Verona, e tornerà dunque disponibile contro la Fiorentina, il 6 ottobre.

Badelj: “La vittoria mi fa stare bene, ora sappiamo come fermare il Milan. Ribery? Basta guardarlo in allenamento”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy