De Laurentiis: “Il San Paolo è un incubo, farò lo stadio nuovo e intanto gioco a Bari”

De Laurentiis: “Il San Paolo è un incubo, farò lo stadio nuovo e intanto gioco a Bari”

Il presidente del Napoli rivela: “Ho chiesto alla Uefa di giocare le gare di Champions a Bari”

di Redazione VN

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport. Non ci sono riferimenti alla prossima sfida degli azzurri contro la Fiorentina, ma non mancano gli spunti. Ad esempio sul tema San Paolo: “Per me è un nightmare (incubo, ndr), un minus e mi toglie dei punti di upgrading a livello internazionale avere un impianto del genere. È un peccato. Per questo, dico basta: non faccio più polemiche e mi costruisco un mio stadio. In due anni. Nessuno può dirti niente se metti i soldi tuoi e hai i terreni che sono utilizzabili per costruirci un impianto. Se ci sono queste condizioni può esserci un’accelerazione fortissima. Nel frattempo ho chiesto all’Uefa l’autorizzazione a disputare le partite di Champions a Bari. A costo di pagare di tasca mia 1.000 pullman e di consentire ai napoletani di assistere alle gare al San Nicola”.

Sulla squadra reduce dal 3-0 subito con la Samp, ADL dice: “Quando cambi un allenatore, cambi tutto e quindi ci vogliono quelle 8-9 partite per assestarsi. Si deve ambiante il tecnico, deve conoscere i vari calciatori e poi c’è il diavolo sempre dietro l’angolo. Chiriches per esempio si è rotto il crociato, una vera sfortuna. Ancelotti però, da persona intelligente qual è, ha capito che Luperto era un ottimo elemento, lo ha provato in precampionato come terzino sinistro e lo ha tenuto. Siccome lui è un centrale, adesso in rosa fungerà da jolly. Lo scudetto? Come fai a non pensare di poterlo vincere? Devi assolutamente credere di potercela fare. Però razionalizzando il processo dico: vincere il tricolore non mi fa fatturare di più; vincere la Champions invece mi fa fatturare di più e mi consente di acquistare giocatori più importanti per il Napoli”. VERSO LA FIORENTINA, LE ULTIME SU MERTENS

 

vnconsiglia1-e1510555251366

Fiorentina al lavoro ai ‘Campini’. Dragowski in nazionale: non rientrerà prima di giovedi (VIDEO)

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Zinigata - 1 anno fa

    Usare “nightmare” e “upgrading” in questo modo è da denuncia.

    Povero Dante…Riprendiamoci la nostra lingua…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Jørgensen - 1 anno fa

    Voglio un presidente così

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy