Da Praet a Ramirez, la Fiorentina stasera ritrova gli “ex obiettivi”

Da Praet a Ramirez, la Fiorentina stasera ritrova gli “ex obiettivi”

In campo anche Gianluca Caprari, accostato alla Fiorentina nelle scorse sessioni di mercato

di Redazione VN

Gli intrecci di mercato sono presenti in ogni sfida calcistica. Stasera, al Franchi, la Sampdoria di Giampaolo affronta la Fiorentina schierando almeno tre giocatori che in passato avrebbero potuto intraprendere il percorso opposto, confrontandosi magari in maglia viola contro quella blucerchiata.

Tornando indietro di qualche pagina nella storia del mercato gigliato, il nome di Gaston Ramirez vi risulterà uno dei più citati: sono trascorsi anni da quando la Fiorentina e Pantaleo Corvino si erano infatuati del talento dell’uruguaiano e provavano a fare di tutto per portarlo a Firenze. Il giocatore, all’epoca del Bologna, alla fine non sbarcò mai sulle rive dell’Arno per prendersi il ruolo di alter ego oppure erede di Stevan Jovetic.

Non solo, perché Giampaolo stasera potrà contare anche su Dennis Praet, vicino alla Fiorentina con Pradè e Macìa, quando vestiva la casacca dell’Anderlecht. Il belga era realmente vicino, l’offerta della Sampdoria però sbaragliò la concorrenza, per valore e velocità d’esecuzione degli uomini genovesi.

Infine a comporre la coppia offensiva insieme a Fabio Quagliarella ci sarà Gianluca Caprari, accostato anche negli ultimi mesi alla società viola ma infine sbarcato a Marassi. In tanti avrebbero potuto essere dall’altra sponda a giocarsi la gara di stasera. Ma il destino ha riservato loro un altro cammino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy