Croazia punita per la svastica in campo

Un punto di penalizzazione in classifica, due gare da disputare a porte chiuse e un’ammenda di 100mila euro: queste le sanzioni comminate dalla Commissione Disciplinare della UEFA alla Croazia per …

di Redazione VN

Un punto di penalizzazione in classifica, due gare da disputare a porte chiuse e un’ammenda di 100mila euro: queste le sanzioni comminate dalla Commissione Disciplinare della UEFA alla Croazia per la svastica disegnata sul campo da gioco in occasione dell’incontro tra i padroni di casa e la Nazionale italiana disputato lo scorso 12 giugno a Spalato. La gara, valida per le qualificazioni a EURO 2016, era terminata sul punteggio di 1-1 per via dei gol di Mandzukic e Candreva. La classifica aggiornata del Gruppo H delle European Qualifiers vede quindi sempre in testa la Croazia a quota 13 punti, con una sola lunghezza di vantaggio sull’Italia.

(figc.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy