Corsi: “Pasqual perfetto per l’Empoli. Saponara? Corvino lo voleva già a Bologna”

Corsi: “Pasqual perfetto per l’Empoli. Saponara? Corvino lo voleva già a Bologna”

Le parole del presidente dell’Empoli sull’ex capitano viola, da oggi ufficialmente azzurro. Sui giocatori in ottica viola…

di Redazione VN

Manuel Pasqual è ormai un ex viola, visto che oggi ha ufficialmente iniziato la sua nuova avventura con la maglia dell’Empoli. A Radio Bruno è intervenuto il presidente degli azzurri, Fabrizio Corsi, che ha presentato così il suo acquisto: “Siamo contenti del suo arrivo, Mario Rui se ne andrà probabilmente in una squadra importante difficile ed era difficile da sostituire, con Pasqual prendiamo un difensore di personalità, il modo migliore per tamponare questa partenza. Poi sarà il campo a dire quanto ci darà questo ragazzo, ma per noi è la scelta miglior e un un motivo di soddisfazione. C’erano squadre che gli davano di più dal punto di vista economico, ma ha scelto Empoli anche per altro, porta entusiasmo”

Dal punto di vista umano Corsi racconta: “E’ un veneto, con grande personalità ma allo stesso tempo equilibrio e sobrietà. Ci ha sorpreso anche il procuratore (Gastone Rizzato n.d.r.), persona squisita. Mi auspico possa avere futuro in società, è una persona di valore e noi saremo propensi ad approfittarne. Per il nostro settore giovanile e la nostra società potrebbe essere un esempio, soprattutto per i giovani. Ma ora c’è da pensare a giocare, il nostro obiettivo è la salvezza, la quale è come vincere un campionato, il ragazzo è entrato in sintonia con le nostre aspettative ed esigenze”.

Sui giocatori azzurri in ottica viola ha aggiunto: “Mario Rui? Non c’è stato nulla, se non un lungo abbraccio tra me e Corvino ad Amalfi. C’è sintonia, così come con i Della Valle ma non abbiamo però parlato di giocatori. Bisogna valutare se i giocatori dell’Empoli siano giusti per i viola, per noi sarebbe l’ideale goderceli da vicino. Ma ora con l’Empoli in Serie A non posso fare l’abbonamento al Franchi. Saponara? Quest’anno ha avuto un po’ di pubalgia, ha fatto 5 gol e 11 assist, so che Pantaleo l’anno scorso ha fatto di tutto per portarlo a Bologna. Valdifiori? Ci sono 4-5 squadre che possono prenderlo, Lazio, Fiorentina, Inter e Milan non hanno un giocatore con quelle capacità e fare il vice-Jorginho gli sta stretto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy