Coronavirus: inchiesta shock del Times, Liverpool-Atletico è costata la vita a 41 persone

Coronavirus: inchiesta shock del Times, Liverpool-Atletico è costata la vita a 41 persone

Il match giocato a porte aperte avrebbe contribuito in maniera drammatica alla diffusione del Coronavirus

di Redazione VN
Anfield

La partita tra Liverpool e Atletico Madrid, andata in scena lo scorso 11 marzo ad Anfield e valida per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League, avrebbe contribuito in maniera drammatica alla diffusione del Coronavirus provocando la morte di 41 persone. Il match giocato in una cornice composta da ben  52mila spettatori, 3mila dei quali provenienti dalla capitale spagnola, aveva già alzato numerosi dibattiti. In Spagna era attivo infatti un blocco parziale, in quanto erano state avviate le prime norme per aggirare il contagio, ma nonostante questo la trasferta fu caratterizzata da un esodo clamoroso. Lo studio pubblicato dal Sunday Times ha quindi confermato che la partita di Anfield Road è stata una vera e propri bomba virologica, in quanto secondo la ricerca già in quel momento gli infetti in Spagna erano 640 mila ed in Inghilterra 100 mila.

Fiorentina: giornata di test medici a Sesto in attesa dell’allenamento di domani

Coronavirus in Toscana – I dati restano buoni, solo 2 i decessi

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. MixViola - 2 mesi fa

    Numeri ad caspium, sparati per impressionare, senz’alcun riscontro scientifico serio e dimostrabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Labaroviola72 - 2 mesi fa

      Indeed

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy