Coronavirus: anche il mercato a servizio dell’emergenza…con un albergo

Coronavirus: anche il mercato a servizio dell’emergenza…con un albergo

Proseguono le iniziative di solidarietà che coinvolgono, anche marginalmente, il mondo del calcio

di Redazione VN

L’Hotel Michelangelo, a pochi passi dalla stazione centrale di Milano, diventerà una struttura a disposizione per l’emergenza Coronavirus. In particolare verrà adibita all’accoglienza di quanti devono stare in quarantena, con la Lombardia in primis coivolta dalla crisi sanitaria. Per anni l’albergo, come riporta SkySport, è stato tra i più frequentati dagli operatori di calciomercato: procuratori e direttori sportivi, in cerca di un accordo per chiudere un trasferimento. Ad annunciare che le 300 stanze dell’hotel saranno messe a disposizione è stato Beppe Sala, sindaco di Milano, con un videomessaggio su Instagram:

L’Hotel Michelangelo, vicino alla stazione centrale, era un hotel già in chiusura prima del virus. Ora lo prendiamo per metterlo a disposizione della Prefettura e dell’autorità sanitaria pensando che potrà servire in particolare per chi dovrà fare la quarantena. Le circa 300 stanze dell’hotel saranno dunque pronte ad ospitare le persone costrette a rimanere in isolamento.

SPECIALE VN | 15 giocatori in scadenza che potrebbero fare comodo alla Fiorentina

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy