Conte, stoccata a Sarri: “Si lamenta del caldo? Stia sereno, è dalla parte dei più forti”

Conte, stoccata a Sarri: “Si lamenta del caldo? Stia sereno, è dalla parte dei più forti”

“Non voglio dire niente perché altrimenti dovremmo tirare in mezzo anche i bilanci e gli stati patrimoniali”

di Redazione VN
Antonio Conte

Partiamo dalla coda. Antonio Conte conclude il giro delle interviste nella notte, in sala stampa. E si accende quando gli parlano delle lamentale di Sarri riferite all’orario di Fiorentina-Juve: troppo caldo alle 15. “Non voglio dire niente – la bordata del tecnico dell’Inter -, perché altrimenti dovremmo tirare in mezzo i bilanci e gli stati patrimoniali. Dico che qualcuno deve stare tranquillo e sereno perché ora sta dalla parte forte”. Già presa la rincorsa verso Inter-Juve del 6 ottobre. La miccia è accesa. Lo scrive gazzetta.it.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Freddy - 3 mesi fa

    Al di la dei fin troppo facili commenti, qualcuno tra i giornalisti se ha voglia dovrebbe spiegarci la situazione.
    Ossia in questi giorni ho sentito parlare che i gobbi hanno un’esposizione economica di circa 460 milioni di € . Immagino si tratti di debiti o sbaglio io a chiamarli così?
    Quindi vorrei sapere ma secondo le regole del farplay finanziario come stanno messi?
    Inoltre essendo quotati in borsa secondo la Consob?
    Qualcuno vuol far chiarezza grazie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Luca-Pisa - 3 mesi fa

    Questo è veramente una persona agghiacciante. Quando rubava da giocatore e allenatore gli stava bene. Ora si lamenta? Squallido personaggetto anche se grande allenatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. batigol222 - 3 mesi fa

      E’ proprio per questo che ora si lamenta. Sa bene che è tutto vero

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Luca-Pisa - 3 mesi fa

        Hai ragione. Sa quel che dice.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy