Chiesa, prestazione deludente con l’Italia. “Da qualche mese non è più lui”

Chiesa, prestazione deludente con l’Italia. “Da qualche mese non è più lui”

La critica di Sandro Sabatini a margine della prestazione in nazionale di Federico Chiesa

di Redazione VN

Non è un avvio di stagione brillante quello di Federico Chiesa. Se dipenda dai rumors di mercato che l’hanno accompagnato per tutta l’estate o da una questione di condizione fisica difficile dirlo. Ma anche stasera nella partita tra Armenia e Italia, l’esterno della Fiorentina si è visto ben poco. Da segnalare solo un bell’assist a Belotti, non sfruttato. Non a caso Mancini lo ha sostituito per primo dopo un’ora di gioco sul parziale di 1-1. “Il vero Federico Chiesa non lo vediamo da qualche mese, sia con la Fiorentina che in azzurro: si è un po’ perso e non riesco a spiegarmi perchè” ha detto Sandro Sabatini a Radio Sportiva durante la partita. Va anche detto che la prestazione complessiva dell’Italia è stata deludente e solo nel finale è arrivata la vittoria (LEGGI QUI).

 

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Schicchi - 3 mesi fa

    Le partite fatte negli Stati Uniti hanno ritardato per tutti la preparazione atletica. Chiesa, che ha fatto l’europeo ne risente ancora di più.
    La dimostrazione è proprio la prestazione fatta in Nazionale, dove gli stimoli sono diversi, ma il risultato non cambia.
    Non solo Chiesa, ma tutta la Viola è da aspettare, almeno un altro mese.

    Nel frattempo, Montella potrebbe passare al 4-3-3, e giocare con un solo regista, almeno finché Badely non ha maggiore autonomia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Brando - 3 mesi fa

    Da giudicare a Novembre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Kewell - 3 mesi fa

    Sul valore di Chiesa non si discute, come sul fatto che Commisso ha fatto bene a non cederlo ai gobbi. E’ altresì palese che il giocatore non ci sia completamente con la testa, d’altra parte le manfrine e i bronci fatti questa estate sono risaputi. per me finchè non si dà pace e capisce di aver sbagliato lui coi suoi atteggiamenti, per i quali io da tifoso mi sento offeso, dovrebbe stare in tribuna.
    Intanto al caro vecchio vincenzo, dovrebbero fargli notare che questa squadra, in questo momento, dovrebbe passare alla difesa a 3, anche perchè non so se sarà mai possibile giocare a 4 con Lirola e Dalbert sulle fasce, mi sembra follia.
    farei: dragowski; caceres, pezzella, milenkovic; lirola, pulgar, castrovilli, dalbert; sottil, vlahovic, ribery. oppure 352 con Boateng mezzala e coppia davanti formata da Vlahovic, Pedro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Violaviola - 3 mesi fa

    Questo se ci davano 70/80 milioni fi euro cssh era meglio se lo facevamo partire

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. 29agosto1926 - 3 mesi fa

    indubbiamente risente di tante situazioni e si vede che ha la testa a tutto meno che a giocare. Fa degli errori di pura concentrazione, si allunga troppo la palla, incespica, non difende più, insomma, realmente Sabatini ha ragione non è lo stesso Chiesa che conosciamo. Speriamo che sia solo il momento ma il mio terrore è perdere le prossime due partite e vedrete che la maggior parte delle critiche se le prenderà proprio lui insieme a Montella.
    Probabilmente lo sbaglio è stato non venderlo, la vecchia tesi che i giocatori scontenti non vanno trattenuti è, purtroppo, sempre la più valida.
    A questo punto è bene che con la Finlandia riposi ed anche Mancini gli faccia capire che bisogna darsi da fare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Etrusco - 3 mesi fa

    Solita polemica proGobbi, il giocatore spero si accorga che con noi gioca anche se sbaglia ma con gli strisciati alla seconda sbagliata va in panca e poi bye bye mondiale. Il ragazzo si rasserenò e pensi al suo attuale club che è stato fino ad oggi la sua più grande fortuna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tagliagobbi - 3 mesi fa

      Se continua a sbagliare partite va in panchina anche con noi. Nessuno è intoccabile. Se un campione come Ribéry accetta la panchina e in più in questi giorni di nazionali sprona e insegna ai giovani, come è stato scritto, il caro Chiesa se non gioca bene può anche andare in panca. Serviva un segnale forte e la Società lo ha dato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. dallapadella - 3 mesi fa

    Anche Belotti l’anno scorso faceva pena, adesso ha avuto un brillante inizio di stagione. Non rompete e vedrete che Chiesa tornerà ai suoi livelli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Il Viola di Gallipoli - 3 mesi fa

    E’ solo una questione di preparazione fisica e di confidenza col pallone.

    Già dalla juve vedremo qualcosa di diverso, l’importante è che non entri nel loop dell’incazzatura quando non gli riusciranno delle giocate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. gianni69 - 3 mesi fa

    Di belle legnate ni’groppone e a letto senza cena

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Axel - 3 mesi fa

    Dategli tempo e lo rivedremo come prima. Si vede che è appesantito fisicamente. Quest’anno ha iniziato più tardi e si è perso mezza preparazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy