Champions League: Lipsia-Liverpool si può giocare, ma a Budapest

Incredibile quanto potrebbe succedere in Champions

di Redazione VN
Mohamed Salah

Lipsia-Liverpool, partita d’andata degli ottavi di Champions League, in programma martedì 16 febbraio, si giocherà regolarmente, ma non in Germania, a causa delle restrizioni per la pandemia. Il match, originariamente in programma nella Red Bull Arena di Lipsia, si disputerà nella Ferenc Puskas Arena a Budapest, sempre martedì 16 febbraio e sempre alle 21. Lo ha stabilito l’Uefa. Le restrizioni del Governo tedesco vietano infatti i voli da e per il Regno Unito, dunque la squadra allenata da Juergen Klopp non può entrare nel territorio tedesco. Così riporta l’Ansa.

CLICCA QUI PER ESSERE INFORMATO SU TUTTE LE COMEPTIZIONI EUROPEE

BERGAMO, ITALY – NOVEMBER 03: Liverpool FC head coach Jurgen Klopp celebrates the victory with his player Mohamed Salah at the end of the UEFA Champions League Group D stage match between Atalanta BC and Liverpool FC at Gewiss Stadium on November 03, 2020 in Bergamo, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy