Ceferin: “Se la situazione ce lo permetterà, finiremo la stagione entro il 3 agosto”

Ceferin: “Se la situazione ce lo permetterà, finiremo la stagione entro il 3 agosto”

Le parole del presidente Uefa

di Redazione VN

Intervistato dall’emittente tedesca Zdf, il presidente dell’Uefa, Aleksander Ceferin, ha fatto il punto della situazione riguardo alla ripresa delle competizioni, in particolare riferendosi a Champions ed Europa League, ma anche ai vari tornei nazionali:

Se ci saranno le condizioni di sicurezza per riprendere a giocare, per quanto riguarda tifosi, giocatori ed arbitri, lo faremo e chiuderemo sia Champions che Europa League entro il 3 agosto prossimo. Viviamo una situazione straordinaria ma l’obiettivo è tornare a giocare. Lo si può fare con la formula attuale o rivedendo tutto il discorso, magari facendo disputare le partite restanti in gara secca. Prima usciremo da questa crisi, prima potremo tornare in campo. Dovrà esserci molta flessibilità e si potranno giocare in concomitanza gare di coppa e gare di campionato. Aspettiamo, comunque, le decisioni dei vari governi.

A tal proposito, l’Uefa ed il suo presidente nella giornata di oggi si erano opposti alla decisione della Federcalcio belga di chiudere qui il campionato ed assegnare il titolo d’ufficio al Bruges primo in classifica, minacciando l’estromissione dalle prossime competizioni continentali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy