Cecchi: “Inevitabile che Pradè abbia bisogno di tempo. Sette anni fa…”

Cecchi: “Inevitabile che Pradè abbia bisogno di tempo. Sette anni fa…”

Così il giornalista: “”Quando cambia il proprietario serve pazienza. Paradossalmente Pradè sette anni fa capitò in una situazione simile…”

di Redazione VN
Cecchi

Stefano Cecchi, firma de La Nazione, è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva. Queste le sue parole: “Quando cambia il proprietario, è inevitabile che le cose abbiano bisogno di tempo. Paradossalmente Pradè sette anni fa capitò in una situazione simile, costruì la squadra nel mese di agosto ed è stata la Fiorentina più bella dell’era Della Valle”. BIRAGHI: “LA PAURA DI RETROCEDERE C’ERA, MA ORA…”

Commisso ribadisce: “Chiesa rimane almeno per un altro anno. Aspetto Pezzella e Milenkovic negli Usa. Ai bimbi viola…”

ESPN conferma: Fiorentina su Benedetto. L’attaccante ci pensa, ma non parte prima del 01/08

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Etrusco - 3 mesi fa

    Ci vuole tempo per costruire una buona squadra. Quello che spero è di vedere a settembre pochissimi giocatori della vecchia guardia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bati - 3 mesi fa

    vero, proprio per questo fanno ridere gli impazienti. Verrà fuori una bella squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy