Bucchioni: “Gli americani hanno lavorato sotto traccia. Lo Monaco…”

Le parole del noto giornalista riguardo al possibile nuovo direttore sportivo

di Redazione VN

Enzo Bucchioni ha rilasciato un intervista a Catanista, testata giornalista sportiva di Catania, in cui parla anche di Fiorentina:

Negli ultimi 20 giorni gli americani hanno lavorato sotto traccia per comporre il quadro della nuova Fiorentina. Tra i nomi per la nuova dirigenza viola c’è Pietro Lo Monaco. Non è la prima volta che il dirigente viene accostato alla squadra gigliata è successo nel 2012 e poi nel 2016 quando fu scelto Corvino.

Violanews consiglia

 

Frey: “Dispiace per i Della Valle. Commisso dovrà fare di Chiesa una bandiera”

 

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Etrusco - 1 anno fa

    Grande Buk, anche oggi ha “sparato la sua cartuccia”, speriamo che vada presto in ferie magari in Australia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lk - 1 anno fa

    Ma per favore, Lo Monaco. Tra lui e Marino so anni che si girano i pollici, non li ha cercati mai nessuno, salvo poi Lo Monaco tornare a Catania, l altro lo ritroveremo a l isola dei famosi tra un po’.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ItZ_Imset - 1 anno fa

    Ed anche oggi bucchini la azzecca domani. Sotto traccia o come sempre tiri ad indovinare visto che nessuno ti si fila. Ma torna a fare i pagelloni va

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. woyzeck - 1 anno fa

    Per carità, Lo Monaco è Corvino 2 La Vendetta con una spruzzata di italiano… Ci sono ben altri nomi in ballo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Jacob Arjouni - 1 anno fa

    Lo Monaco è come Corvino: un accentratore che entra in conflitto, gente superata dalla storia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Nicco - 1 anno fa

    Lo monaco anche lui come Corvino fuori dal calcio che conta da anni , e con il suo modo di fare ha più nemici che amici nel calcio, nn credo sia vero ma se lo fosse sarebbe una mossa sbagliata

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy