Bordeaux, Paulo Sousa avverte: “Servono rinforzi, ma ho fiducia in Macia”

Bordeaux, Paulo Sousa avverte: “Servono rinforzi, ma ho fiducia in Macia”

I due ex viola si sono ritrovati al Bordeaux

di Redazione VN

Alle prese con una stagione complicata, il Bordeaux sta già lavorando per il futuro come ha raccontato Paulo Sousa. L’ex allenatore della Fiorentina ha avuto uno score tutt’altro che entusiasmante dal suo arrivo a metà marzo, collezionando 1 vittoria, 2 pareggi e poi 5 sconfitte consecutive. Ma guarda al futuro con ottimismo grazie anche al recente arrivo di un altro ex viola come Eduardo Macia: “Ho molta fiducia in lui, conosce bene il calcio ed è creativo, saprà trovare i giocatori in grado di rendere più competitiva questa squadra. Ho trasmesso le mie idee, mi aspetto giocatori in tutti i reparti: difesa, centrocampo e attacco” ha detto Sousa. Che intanto deve però ancora centrare la salvezza matematica (LA CLASSIFICA).

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13977091 - 2 mesi fa

    Outsider,sbagli,bati quell’anno era alla roma e vinse lo scudetto…noi partimmo benissimo con terim,poi qualcosa si incrinò nei rapporti col cecchi gori,dopo qualche risultato negativo…fortunatamente quell’anno abbiamo vinto il nostro ultimo trofeo grazie a giocatori che porto ancora nel cuore :toldo,rui costa,chiesa etc..comunque sul primo anno di sousa hai ragione…adoravo il modo di giocare di quella squadra…poi sappiamo chi rovinó tutti i piani in quello sciagurato mercato di gennaio…e nn parlo del povero pradé costretto a portare un benalouane x mancanza di quattrini…sousa poi ebbe il coraggio l’anno successivo di lanciare e rendere grande chiesa..ma poi tra motivazioni tarpate dall’uomo nero e uova scadenti portate dal corvo…andó in confusione pure lui…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CippoViola - 2 mesi fa

    Deve essere lo stesso allevamento di galline ovaiole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Johan Ingvarson - 2 mesi fa

    Ci risiamo. A questo non va mai bene nulla, ma possibile che ci sia ancora qualcuno che si piglia questo piantagrane in casa? Perfino in Cina lo hanno esonerato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Outsider - 2 mesi fa

      Il miglior allenatore avuto a Firenze nella storia recente. Per metà campionato con lui abbiamo giocato un calcio mai visto neli ultimi 20 anni, solo Terim aveva fatto meglio ma aveva un Bati in piú.
      Purtroppo ha pagato la politica societeria e la stampa contraria, non era abbastanza lecchino coi media come alcuni suoi predecessori e successori.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy