Bologna, Di Vaio rivela: “Potevamo prendere Cutrone. Ho studiato Corvino”

Bologna, Di Vaio rivela: “Potevamo prendere Cutrone. Ho studiato Corvino”

La trattativa è saltata qualche anno fa

di Redazione VN
Cutrone Spal

Marco Di Vaio, ex bomber e adesso capo scouting del Bologna, ha parlato di alcune trattative rossoblu a Calciomercato.com, parlando anche di uno scenario che poteva vedere Cutrone dall’altra parte dell’Appennino:

Era l’anno del cambio di società al Milan: il giocatore era tra Primavera e prima squadra, loro avevano aperto a una cessione a titolo definitivo ma ci avevano chiesto un po’ di tempo perché volevano prima prendere altri attaccanti. Poi Patrick è esploso e non si è più fatto…

Ho fatto il corso da direttore sportivo, lavorando vicino a Corvino ho studiato i meccanismi, i rapporti con l’allenatore, gli equilibri nella squadra e ho iniziato un nuovo stile di vita. Sogno di diventare Direttore Sportivo del Bologna.

Iachini aumenta i giri del motore: due sedute al giorno. Il punto sul lavoro e Caceres

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-2073653 - 2 mesi fa

    Se fossi il Bologna, visto il modello preso a riferimento, guarderei altrove per scegliere il DS…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy