Beldì: “L’unico che lotta su tutti i palloni è Chiesa. Della Valle? Non c’era lui in campo… “

Beldì: “L’unico che lotta su tutti i palloni è Chiesa. Della Valle? Non c’era lui in campo… “

“Capisco il Patron, è ammalato quanto me, di Fiorentina. Mercato di gennaio? Bisognava trovare giocatori migliori dei nostri”

di Redazione VN

Il regista e noto tifoso viola Paolo Beldì è intervenuto ai microfoni di TMW Radio: “La cosa che mi dà fastidio di giovedì scorso è aver preso tre gol da palla ferma. Un incubo, non ho dormito tutta la notte. A parte il rigore non capisco perché si debba marcare a zona. L’unico che vedevo lottare su tutti i palloni, ieri, era Chiesa. Sembrava giocasse in un’altra squadra.

Anche in campionato siamo molto dietro, ora pretenderei di andare in zona Europa League. Sono veramente triste, non bisogna essere tragici, ci sono cose più gravi. Ma per noi tifosi… Della Valle? Le distrazioni sui tre gol non sono colpa sua, se andiamo a parlare di mercato è un altro argomento. Lo capisco, è ammalato quanto me, di Fiorentina. Mercato di gennaio? Bisognava trovare giocatori migliori dei nostri”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy